Tim Burton e i mille volti di Johnny Depp

marzo 29, 2012 in Curiosità dal mondo del Cinema, News da Marco Spiga

Autrice: Alice Pintus

Zingaro, serial killer, pirata, barbiere diabolico, cappellaio matto e adesso vampiro. É questo il nuovo ruolo che Johnny Depp ha dovuto interpretare nel film “Dark Shadows” di Tim Burton, una bizzarra combinazione di soap opera e horror, nelle sale dall’11 maggio 2012. Nel cast ci sono anche Michelle Pfeiffer, Eva Green e l’immancabile Helena Bonham Carter. La pellicola è ambientata alla fine del 1700 e racconta la vita di Barnabas Collins (Johnny Depp), uomo potentissimo che commette l’errore di sedurre e spezzare il cuore alla donna sbagliata. Lei è infatti una strega che per vendetta decide di trasformarlo in un vampiro per poi seppellirlo vivo. Barnabas si risveglia per caso nel 1972 e decide di tornare a casa sua. Ma le cose sono molto cambiate…

È evidente che Depp ama indossare maschere sempre diverse e questo d’altronde è il bello del suo  mestiere. Il regista ha dichiarato di volersi concentrare soprattutto sui personaggi e non sugli effetti speciali. E siamo sicuri che non ci deluderà anche perché la coppia Burton-Depp è sempre vincente. Vedremo l’attore anche nel film “The lone ranger”, adattamento cinematografico delle avventure del Ranger Solitario che galoppa contro le ingiustizie accompagnato da Tonto (Depp), abile indiano d’America.

Mentre per i fan di Tim Burton ad ottobre è prevista l’uscita di “Frankenweennie”, una commovente favola su un ragazzo che riporta in vita il suo cane.
Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported.